Archivi categoria: Uncategorized

CAPENA: UN ALTRO TESTAMENTO DEL 1878

Il 18 gennaio 1878 il quarantaquattrenne Nicola Saraceni del fu Giuseppe, proprietario e campagnolo, “giacente infermo per lunga malattia nel vano ad uso di camera da letto della abitazione posta in contrada il Monte di Sopra civico numero 22”, fece … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CAPENA: UN TESTAMENTO DEL 1878

Il 5 maggio 1878 fece testamento pubblico, per gli atti di un notaio castelnovese, la settantatreenne leprignanese Francesca Alei del fu Calisto, coniugata con Domenico Gualdarini, la quale nominò eredi universali i propri figli o, in rappresentanza di quelli fra … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

I TITOLARI DI CARICHE MUNICIPALI A LEPRIGNANO DAL 1891 AL 1919 SULLA BASE DELL’INDICAZIONE DELL’UFFICIALE DI STATO CIVILE CONTENUTA NEGLI ATTI DI STATO CIVILE DIGITALIZZATI

Considerando gli atti di matrimonio (s’intende civile) digitalizzati dello stato civile di Leprignano (le date di seguito citate sono relative alla celebrazione dei matrimoni), tra il 29 gennaio 1891 e il 21 aprile 1898 figura Sindaco GIUSEPPE BARBETTI [figlio di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

PROSOPOGRAFIA DELLE CARICHE MUNICIPALI A LEPRIGNANO (OGGI CAPENA) TRA IL 1871 E IL 1890 SULLA BASE DEI DATI RICAVABILI DAGLI ATTI DI STATO CIVILE DIGITALIZZATI

I registri di stato civile relativi ai matrimoni, celebrati dall’Ufficiale di Stato Civile che era il Sindaco o un suo delegato (che poteva essere un Assessore o anche una figura dell’apparato burocratico come il Segretario Comunale), consentono di ricostruire (lo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CAPENA: UN IMMOBILE ALLA CONCA

Il 18 febbraio 1767 Antonio Ciancarini del fu Domenico vende con il patto “semper, et quandocumque redimendi” alla sua nipote carnale Teodora Ciancarini del fu Sperandio (vedova di un Bartolomeo Pietronzini defunto ventiquattrenne nel 1757 e madre di un Francesco … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

1768: UN RICCO MORLUPESE FA ACQUISTI A LEPRIGNANO

Il 12 marzo 1768 Gioacchino Venerati del fu Giacomo “dalla terra di Leprignano” (il padre Giacomo era di origine veneta e la forma originaria del cognome era “Venier”) vende, per complessivi scudi millesette (1007) e cinquanta, “all’Illustrissimo Signor Capitano Domenico … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CAPENA: LE CONSEGUENZE DI DUE DEBITI PER UN TOTALE DI UNDICI SCUDI

Come duecentocinquanta anni fa a Leprignano si facesse fronte alle non infrequenti situazioni di difficoltà economiche è esemplificato da un rogito datato 24 febbraio 1768, nel quale si premette che l’eredità del fu Andrea Cozzardi era “debitrice della Venerabile Compagnia … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento