Archivi categoria: OMICIDI A LEPRIGNANO

CAPENA: MORTE A PIAZZA BARLETTA. L’USANZA DELLA “SCAMPANATA” E L’ASSASSINIO IMPUNITO DI LUCA PAGLIUCA

Cronologicamente a metà strada tra l’uccisione di Serafino Bernardoni nel 1854 per una questione di pascolo asseritamente abusivo in un “ristretto” (=terreno recintato, chiuso) in località Magnalonto e l’uccisione di Marino Bizzarri nel 1878 per una rivalità familiare degenerata fino … Continua a leggere

Pubblicato in CRONACA NERA LEPRIGNANESE, DELITTI CAPENATI, OMICIDI A LEPRIGNANO | Lascia un commento