Archivi categoria: CONSIGLIERI COMUNALI IN EPOCA PREUNITARIA

CAPENA: GLI ELEGGIBILI AL CONSIGLIO COMUNALE NEL 1859

Sciolto il Consiglio Municipale di Leprignano il 23 luglio 1858 dal Presidente della Comarca (Comarca=all’incirca Provincia di Roma) Cardinal Roberti e insediatasi l’8 agosto 1858 la Commissione Municipale Provvisoria formata da Luca Tardetti, Don Carlo Barbetti e Antonio Sinibaldi, questa … Continua a leggere

Pubblicato in CONSIGLIERI COMUNALI IN EPOCA PREUNITARIA | Lascia un commento

CAPENA: I CONSIGLIERI COMUNALI TRA IL 1805 E IL PENULTIMO DECENNIO DEL POTERE TEMPORALE PONTIFICIO

Fino al 1816, allorquando con motuproprio pontificio datato 6 luglio di quell’anno fu riformato il sistema dell’amministrazione locale nello Stato della Chiesa, a Leprignano esistevano un Consiglio Generale della Comunità, del quale facevano parte tutti i capifamiglia (s’intende maschi, non … Continua a leggere

Pubblicato in CARICHE MUNICIPALI A CAPENA (GIA' LEPRIGNANO) IN EPOCA PREUNITARIA, CONSIGLIERI COMUNALI IN EPOCA PREUNITARIA | Lascia un commento