UN ROGITO DEL 1755 SULLA PRESA DI POSSESSO DELL’EREDITA’ DEL LEPRIGNANESE GIUSEPPE MORETTI

Con rogito notarile del 9 aprile 1755 viene formalizzata la presa di possesso dell’eredità del defunto Giuseppe Moretti in Leprignano da parte del sacerdote suo parente Don Mariano Moretti, che agisce tanto a nome proprio, quanto a nome dei fratelli germani Pietro Antonio, Angelo e Innocenzo. Tra l’altro, Don Mariano Moretti in quella data acquisisce “veram, realem, et actualem possessionem” di sei quarte circa di terreno lavorativo sito nel territorio di Leprignano in località “Vaccariccia, o sia la Macchia Tonda”, confinante da una parte con gli eredi del fu Marco Barbetti, dall’altra con le selve dell’Ecc.ma Casa Borghese e da un’altra parte ancora con i beni di Gregorio Sinibaldi. Nello stesso giorno Don Mariano Moretti prende anche possesso di cinque rubbia di terreno seminate a frumento dal fu Giuseppe Moretti, site a Leprignano in località “il Boschetto, o sia Monte di Zio Paolo”, a confine da un lato con le macchie della Comunità di Leprignano e dall’altro con i beni di Carlo Antonio Aloisi – cinque rubbia spettanti per quattro rubbia e mezzo a Lucantonio Moretti e per mezzo rubbio alla Comunità di Leprignano. Nelle quattro rubbia e mezzo di terreno in località “Boschetto” di proprietà di Lucantonio Moretti nel 1755, come attestato nel succitato rogito consacrante presa di possesso,  rientrano i terreni di proprietà Foscarini nella stessa località che, come si è visto nel post precedente, sono attestati nel rogito divisionale del 1823 tra i fratelli Sebastiano e Giuseppe Foscarini. Il capostipite, veneto, dei Foscarini di Leprignano sposò infatti la leprignanese Domenica, figlia di Giovanni Crisostomo Moretti e sorella di Lucantonio, che sembra non aver avuto discendenti diretti. Dalla coppia Foscarini-Moretti nacquero Scolastica, Francesca, Sebastiano e Antonio.    

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...