Archivi del mese: aprile 2019

CAPENA: UN IMMOBILE ALLA CONCA

Il 18 febbraio 1767 Antonio Ciancarini del fu Domenico vende con il patto “semper, et quandocumque redimendi” alla sua nipote carnale Teodora Ciancarini del fu Sperandio (vedova di un Bartolomeo Pietronzini defunto ventiquattrenne nel 1757 e madre di un Francesco … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

1768: UN RICCO MORLUPESE FA ACQUISTI A LEPRIGNANO

Il 12 marzo 1768 Gioacchino Venerati del fu Giacomo “dalla terra di Leprignano” (il padre Giacomo era di origine veneta e la forma originaria del cognome era “Venier”) vende, per complessivi scudi millesette (1007) e cinquanta, “all’Illustrissimo Signor Capitano Domenico … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CAPENA: LE CONSEGUENZE DI DUE DEBITI PER UN TOTALE DI UNDICI SCUDI

Come duecentocinquanta anni fa a Leprignano si facesse fronte alle non infrequenti situazioni di difficoltà economiche è esemplificato da un rogito datato 24 febbraio 1768, nel quale si premette che l’eredità del fu Andrea Cozzardi era “debitrice della Venerabile Compagnia … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

UN ROGITO DEL 1755 SULLA PRESA DI POSSESSO DELL’EREDITA’ DEL LEPRIGNANESE GIUSEPPE MORETTI

Con rogito notarile del 9 aprile 1755 viene formalizzata la presa di possesso dell’eredità del defunto Giuseppe Moretti in Leprignano da parte del sacerdote suo parente Don Mariano Moretti, che agisce tanto a nome proprio, quanto a nome dei fratelli … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

UNA DIVISIONE DEI BENI TRA I FRATELLI FOSCARINI A LEPRIGNANO

“Essendo nate delle questioni tra li Signori Sebastiano, e Giuseppe Fratelli Foscarini sull’interessi della di loro Casa Commune, e volendo dar fine, e porre rimedio a dette questioni, li sudetti dopo le dovute discussioni fatte fra essi sulli medesimi interessi, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

LA COMPRAVENDITA DI UN TERRENO A LEPRIGNANO VERSO LA META’ DEL XVIII SECOLO

Il 27 gennaio 1745 Michelangelo Cozzardi del fu Paolo vende a Lucantonio Moretti del fu Giovanni Crisostomo un pezzo di terreno lavorativo dell’estensione di un rubbio e mezzo, responsivo della quinta del prodotto al Monastero romano di San Paolo fuori … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

UN “ISTRUMENTO DOTALE” STIPULATO TRA DUE LEPRIGNANESI DEL XVIII SECOLO

In data 8 giugno 1738 sono stipulati, con rogito notarile, i patti sponsali tra Ludovico Bizzarri e Brigitta (Brigida) figlia di Giuseppe Rossi: tra i beni che compongono la dote della sposa vi è un terreno responsivo della quinta del … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento