LEGAMI TRA FAMIGLIE E CHIESE A LEPRIGNANO: I SACRIPANTI E LA CHIESA DI SANTA MARIA ASSUNTA (DETTA ANCHE DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE)

Con testamento datato 1° marzo 1711 agli atti di un notaio morlupese, Maria Felice Sacripanti del fu Benedetto dispone che il proprio corpo sia sepolto nella chiesa di Santa Maria Assunta (in seguito comunemente detta di Santa Maria delle Grazie) e destina alla manutenzione dei suppellettili della venerabile Cappella del Santissimo Crocifisso eretta nella detta chiesa di Santa Maria i frutti di un terreno boschivo in vocabolo (=località) “Le Pretare”, ciò facendo anche “ad intuitum quondam Hieronymi Sacripantis eius fratris”, cioè secondo la volontà del defunto fratello della testatrice Girolamo Sacripanti. Erede universale è nominato dalla testatrice il di lei pronipote Giovanni Lino Sacripanti, figlio del vivente di lei nipote Valerio. Un lascito a titolo di legato è disposto a favore di Maria Felice, nipote e omonima (quanto al solo nome, ma non al cognome) della testatrice: questa nipote e legataria della testatrice è figlia di Odoardo Sinibaldi e della fu Orsola. Nel testamento sono menzionati anche Antonio Sacripanti, fratello della testatrice, e Giuseppe Sacripanti del fu Girolamo, entrambi viventi alla data del testamento.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in CAPPELLANIA DEL SANTISSIMO CROCIFISSO NELLA CHIESA DI SANTA MARIA, CHIESA DI SANTA MARIA ASSUNTA, FAMIGLIE E CHIESE A LEPRIGNANO, LE PRETARE, TERRENI BOSCHIVI A LEPRIGNANO. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...