COMPOSIZIONI TRANSATTIVE DI LITI PER QUESTIONI DI EREDITA’ A LEPRIGNANO

Tra gli “istrumenti”, oggi detti rògiti, che possiamo reperire negli archivi notarili non mancano quelli che consacrano accordi raggiunti per por fine a liti insorte per la divisione di beni ereditarii.

Con riguardo a Leprignano, tra gli esempi che si possono indicare, vi è un rogito del 5 aprile 1716, il quale, scritto da un notaio leprignanese, formalizza l’accordo tra Egidio Moretti, come padre e legittimo amministratore di Giuseppe Moretti, figlio suo e della fu Giulia Cozzardi, da una parte, e Crescenzio Cozzardi, fratello della fu Giulia Cozzardi e cognato di Egidia Moretti, dall’altra, sulla divisione dei beni paterni (cioè di quelli lasciati in eredità dal padre della fu Giulia Cozzardi e di Crescenzio Cozzardi). L’incipit standard di questi atti è “Cum ortae sint nonnullae lites inter […]”.

In un rogito del 16 dicembre 1717, anch’esso scritto da un notaio leprignanese, troviamo come parti della raggiunta transazione Innocenza del fu Egidio Sinibaldi, vedova del fu Dionisio (Dionigi) Betti, come madre, tutrice e curatrice di Tommaso e altri figli suoi e del fu Dionisio Betti, da una parte, e Rosa figlia del fu Domenico Antonazzi, vedova del fu Giovanni Betti, come madre, tutrice e curatrice di Isaia, figlio suo e del fu Giovanni Betti. L’accordo transattivo è stipulato “ad effectum effugiendi ulteriores lites, et expensas factas per divisionem bonorum hereditariorum tam dictorum Dionisii, et Joannis, quam Pauli defuncti post mortem Joannis, et ante obitum Dionisii, ac Thomae De Bettis eorum patris”: quindi si tratta di beni che in origine appartenevano al fu Tommaso Betti (suocero di Innocenza Sinibaldi e di Rosa Antonazzi), al quale sembrerebbero essere premorti i figli Giovanni e Paolo, mentre non è chiaro se Dionisio sia defunto prima o dopo il padre Tommaso.

Questa voce è stata pubblicata in QUESTIONI DI EREDITA'. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...